Familienrecht und Erbrecht durch Dokumente am Tisch der Kanzlei Studio Legale geregelt

Diritto internazionale di famiglia e delle successioni

Il nostro Studio rappresenta i propri clienti in questioni relative al diritto di famiglia italiano ed austriaco così come in procedimenti successori in entrambi i Paesi.
Il diritto di famiglia riguarda in particolare gli ambiti del regime matrimoniale, delle separazioni e divorzi, della filiazione e del diritto agli alimenti. Il diritto successorio regolamenta le disposizioni sulle ultime volontà, le conseguenze legali dell’eredità, il diritto alla legittima ed il procedimento successorio.
Il nostro studio legale è il partner competente nel caso di separazioni o divorzi, oppure ove si vogliano fare valere diritti agli alimenti oppure ancora nel caso in cui si intendano fare valere diritti in procedimenti successori. Ciò sia nell’ambito del diritto italiano che in quello del diritto austriaco.
Noi rappresentiamo i nostri clienti nei procedimenti di divorzio in Italia ed in Austria e li supportiamo con la corretta consulenza nel caso di apertura di procedimenti successori in Italia od in Austria.
Specialmente nel caso di divorzi con partner che risiedono in Paesi diversi, è preliminare rispondere alla domanda relativa al diritto applicabile ed al foro competente. A seconda della situazione, il diritto di un Paese può presentare vantaggi rispetto al diritto dell’altro. Per esempio, secondo il diritto italiano, prima di ottenere il divorzio occorre svolgere e portare a termine la separazione. In Austria, invece, esiste solo il divorzio.

Patria potestà e diritto agli alimenti-Diritto di famiglia

La patria potestà ed il diritto agli alimenti sono regolamentati in modo differente a seconda del diritto applicabile. Per esempio, secondo il diritto italiano -che da questo punto di vista molto diverge dal diritto austriaco- se i genitori non sono sposati, spetta automaticamente ad entrambi la patria potestà. Se uno dei genitori si trasferisce in un altro Paese (per esempio la madre dall’Italia va a vivere in Austria) la patria potestà resta ad entrambi i genitori a meno che circostanze gravi non lo permettano. In quest’ultimo caso è possibile fare richiesta al Tribunale affinchè venga deciso che la patria potestà venga affidata solo ad uno dei genitori. Competente per tali questioni è sempre il Tribunale del luogo in cui il figlio ha la propria residenza abituale.
Attraverso la decisione sul diritto applicabile oppure sul luogo di residenza è possibile influenzare anche il diritto applicabile ed il foro competente. Il nostro team di Avvocati esperti può dare utile consulenza al riguardo.

Diritto delle successioni

Nel caso di morte di soggetto con l’ultima residenza in Austria oppure nel caso in cui in Austria si trovi in toto od in parte l’asse ereditario (es. immobili), alla procedura successoria si applica il diritto austriaco. In tale caso, il Tribunale (Bezirksgericht) territorialmente competente apre il procedimento successorio, nominando un Notaio che si occuperà dello svolgimento del procedimento stesso. Quindi, diversamente che in Italia, in Austria gli eredi non scelgono il Notaio ma quest’ultimo viene direttamente nominato dal Tribunale.
Il nostro Studio legale si impegna affinchè i propri clienti possano fare valere al meglio i loro diritti nei procedimenti successori.
Altro aspetto molto importante in questa materia è la redazione del testamento. A quest’ultimo riguardo, il nostro Studio ha acquisto già consolidata esperienza e può offrire una consulenza appropriata, affinchè il contenuto del testamento coincida davvero con le vere intenzioni di chi lo vuole redigere.