Wir beraten Sie auch auf italienisch zum Thema Gesellschaftsrecht und Unternehmensrecht

Diritto commerciale e societario internazionale

Il nostro Studio legale offre una competente consulenza in materia di costituzione societaria in Austria ed in Italia e supporta gli imprenditori nella scelta della forma societaria più conforme agli scopi perseguiti dai clienti (Srl, Spa, Snc etc).
Grazie alla nostra consolidata esperienza, facciamo consulenza e supportiamo gli imprenditori nella scelta se costituire una società nuova oppure una filiale di una società già esistente. Il nostro Studio legale, avendo al suo interno sia Avvocati austriaci che italiani, conosce profondamente entrambi i sistemi giuridici e, pertanto, può fornire la giusta consulenza sia nel caso di costituzione societaria in Austria che in Italia. I nostri Avvocati possono essere di ausilio agli imprenditori anche in caso di pianificazione fiscale o, comunque, di problematiche di natura tributaria. Gli imprenditori che vogliono costituire società in Austria od in Italia, trovano nel nostro Studio il giusto partner per la realizzazione del proprio successo anche all’estero.

Il diritto societario e commerciale sono differenti in Italia ed in Austria

Secondo il diritto societario italiano, è possibile costituire una SRL partendo da un capitale minimo di € 1. Le società che hanno un capitale da € 1,00 ad € 10.000,00 hanno uno status particolare e la loro abbreviazione è S.r.l.s (dove l’ultima “s” sta per semplificata). In questo tipo di società, il capitale sociale deve essere versato in toto.
Secondo il diritto societario austriaco, invece, il capitale societario minimo è pari ad € 35.000,00, di cui deve essere versata almeno la metà all’atto costitutivo. Esistono in Austria anche le cosiddette “SRL privilegiate”, per le quali, all’atto costitutivo, è sufficiente versare l’importo di € 5.000,00 ed i soci rispondono per il versamento di ulteriori € 5.000,00 per i primi 10 anni di vita della società. Decorso tale arco temporale, il capitale societario minimo che deve essere versato è pari alla metà di € 35.000,00 (€ 17.500,00).

Consulenza completa in materia di diritto societario

Il nostro Studio legale supporta gli imprenditori anche nella penetrazione nel mercato austriaco. In ragione della nostra radicata esperienza, possiamo rispondere in modo competente a tutte le domande dei clienti in materia di contratti del commercio nazionale ed internazionale. A questo riguardo, vantiamo anche di consolidata esperienza nella rappresentanza di clienti nell’ambito di processi legati ai contratti del commercio. I nostri Avvocati specializzati in materia hanno altresì pubblicato un libro dal titolo „il contratto di agenzia in Austria ed in Italia“ e tengono seminari e convegni su questa materia.
E’ proprio per questo che il nostro Studio legale rappresenta un importante supporto ai clienti che intendono creare oppure intensificare la propria rete commerciale.
I nostri Avvocati offrono consulenza già ex ante, all’atto della redazione dei contratti del commercio, in relazione al diritto applicabile agli stessi. A questo proposito, il diritto austriaco e quello italiano possono presentare notevoli divergenze. Per esempio, se si tratta di verificare un contratto di agenzia, nel caso di applicazione del diritto italiano per il calcolo dell’indennità di fine rapporto devono essere presi in considerazione anche i contratti collettivi di settore. Se, invece, si applica il diritto austriaco, al contratto di agenzia non si applicano mai le disposizioni dei contratti collettivi. Ciò porta, nella pratica, al fatto che non di rado l’indennità di fine rapporto calcolata secondo il diritto italiano può essere più alta rispetto a quella calcolata secondo il diritto austriaco.